Musei e arte

"Ritratto dell'Infanta Margarita da bambina", Juan Batista Martinez del Maso - Descrizione


Ritratto di Infanta Margarita durante l'infanzia - Juan Batista Martinez del Maso. 212 x 147 cm

Quasi dal momento in cui è nata, questa bambina è stata sposata, quindi, così tanti ritratti di lei sono stati conservati mentre cresceva. Questo particolare rapporto nelle immagini ha introdotto il mondo all'infante Margarita - una piccola "perla" della corte asburgica spagnola.

Il dipinto è stato iniziato da Diego Velazquez nell'anno della sua morte e completato da suo genero, Martinez del Maso. La mano del grande maestro è immediatamente visibile in essa, prima di tutto, nella costruzione della composizione e nell'immagine del viso della ragazza. Molti credono che l'artista abbia adulato il bambino, ammorbidendo le tipiche caratteristiche "asburgiche" del suo viso, dando numerosi matrimoni familiari.

Juan Batista ha degnamente continuato il lavoro di suo suocero, portando la tela alla perfezione. Questo è un classico ritratto cerimoniale con una posa statica congelata e una veste enorme troppo pesante per un bambino fragile. L'abito rosa e argento della ragazza è riccamente decorato e "indossato" su un'enorme crinolina, motivo per cui le sue mani vi giacciono letteralmente. Non sorride e nei suoi occhi c'era un'espressione completamente infantile di umiltà con il suo destino. È evidente che è abituata a posare e inattiva per ore in un pesante abito scomodo.

Margarita, come si addice a una principessa, è abbondantemente decorata con gioielli, nonostante la sua giovane età. La sua pettinatura è troppo lussureggiante, come tutto su questa tela. Una ragazza si trova contro una pesante tenda rossa e un voluminoso drappeggio, raccolto da pieghe spettacolari. L'artista ha trasmesso magnificamente varie trame di tessuti: raso radiante, velluto spesso, fili d'oro e d'argento.

Ma il viso della ragazza è il più accattivante. Ha già perso la sua morbidezza infantile ed è chiaro che non crescerà mai in una bellezza, ma in lui l'espressione della consapevolezza del proprio dovere, il dovere è sorprendente. E questo è un bambino di nove anni! Davanti a noi c'è Margarita, una piccola vittima dell'etichetta di palazzo e dei piani matrimoniali della dinastia.


Guarda il video: I segreti dei capolavori - Velàzquez (Potrebbe 2021).