Musei e arte

Il profeta Daniele, Michelangelo Buonarroti - Descrizione

Il profeta Daniele, Michelangelo Buonarroti - Descrizione

Profeta Daniele - Michelangelo Buonarroti. Affrescare.

Questo murale fa parte dei murales della Cappella Sistina, che l'artista ha eseguito nel corso di diversi anni. Questo è un lavoro enorme, date le dimensioni del soffitto, l'abbondanza di figure ed elementi decorativi, nonché l'altezza alla quale l'artista ha dovuto lavorare stando sdraiato sulla schiena.

Daniel - un giovane dotato del dono della lungimiranza e della profezia, un personaggio famoso nella Bibbia. Durante la prigionia babilonese degli ebrei, si trovò alla corte del re Nabucodonosor. Qui ottiene miracolosamente bellezza e salute quando usa cibo avvelenato dal tavolo del sovrano. Il re impressionato invita Daniel a interpretare i suoi sogni, a seguito dei quali diventa il principale interprete a corte.

Daniel fu gettato in un fossato con i leoni, ma gli animali selvatici non lo toccarono, quindi liberarono il profeta. Alla famosa festa di Balthasarov, fu in grado di leggere e spiegare la misteriosa iscrizione sul muro che predisse la morte di Babilonia.

Sull'affresco il profeta è raffigurato come una bella giovinezza dai capelli d'oro di un fisico potente. Si siede su gradini di marmo, in grembo ha un enorme tomo in rilegatura in pelle con fermagli che sostiene un affascinante putti gonfio. Daniel si sporse di lato con tutto il corpo, tenendo un libro con una mano e scrivendo qualcosa sul supporto musicale di legno in piedi sul lato. Ci sono anche accessori per la scrittura e una pergamena piegata di papiro. Dietro la parte posteriore del profeta un altro putti è visibile in un mantello, drappeggiato sopra la testa e le spalle.

I vestiti di Daniel sono multicolori, ma sostenuti da tenui colori pastello con tinte. Le imponenti pieghe sono impressionanti, che enfatizzano perfettamente le forme scultoree della figura, rendendola voluminosa, su larga scala e molto espressiva. Gli abiti del profeta mostrano piccoli fermagli d'oro e persino una spettacolare frangia che orna i bordi delle sue vesti. Questo murale, insieme al resto della cappella, è un vero trionfo del genio artistico di Michelangelo.


Guarda il video: MICHELANGELO BUONARROTI (Potrebbe 2021).