Musei e arte

"Saint Martin and the Pouper", El Greco - descrizione del dipinto


San Martino e il povero - El Greco. Olio su tela 193,5 x 103 cm

Il dipinto di El Greco "Saint Martin and the Pouper" narra dell'atto virtuoso di Martin, figlio di una formidabile tribuna militare. Il giovane si stava preparando per il servizio militare ed è diventato famoso per le azioni rette, anche prima di accettare la fede cristiana. E ora è seduto su un cavallo bianco in armatura quando un povero uomo tremante è ai suoi piedi.

El Greco ha catturato una famosa storia biblica quando Martin, dispiaciuto per il mendicante, ha tagliato metà del suo mantello per farlo riscaldare. E di notte, Cristo stesso gli apparve, vestito con un pezzo di un mantello, che gli si rivolse con le parole: "Fu Martin a vestirmi con il suo mantello". Dopo questo, il giovane lasciò l'esercito e divenne un cristiano. Successivamente, ha cercato di convertire i suoi genitori in fede, ma solo sua madre ha deciso di adottare il cristianesimo.

Il pittore ha spinto i personaggi in primo piano in modo che lo spettatore potesse esaminare attentamente tutti i dettagli: la povera figura del povero, i lussuosi paramenti di Martin, il suo umile volto calmo (più adatto alle icone), un pugnale che taglia il tessuto. Come sfondo, l'autore ha usato una vista della città principale nella sua vita - Toledo. In questo modo, El Greco sembra combinare il reale e il surreale. Come una specie di visione al di fuori del tempo e dello spazio, una storia religiosa appare davanti a noi.

Tutte le figure sono allungate, come al solito con El Greco, e i colori sembrano brillare dall'interno. Questa è una straordinaria caratteristica coloristica del pennello del maestro: accanto alle sue opere, altri dipinti sembrano sbiadire.

L'opera colpisce per la sua calma e narrazione. Non ci sono apoteosi, nimbus santi, angeli che svettano nei cieli, sebbene da ciò la tela non appaia meno elevata e spirituale, anzi il contrario. Vale la pena prestare attenzione al cielo: le nuvole ci ricordano le ali dietro la schiena di Martin, indicandoci che il giovane ha un giusto destino e dopo la sua morte diventerà uno dei santi più venerati in Europa (specialmente in Francia).